Gestione contabile: Gestione movimenti [Civico]
gestione_contabile:movimenti

Gestione contabile: Gestione movimenti

In questa sezione si dispongono e gestiscono tutti i movimenti contabili dei condomini e delle varie gestioni.

Inserimento di un nuovo movimento

All'inizio di una gestione, l'elenco dei movimenti contabili risulta vuoto:

Cliccare per inserire un nuovo movimento contabile. Si accede dunque ad una schermata divisa in due parti:

  1. Dettagli movimento
  2. Dettagli degli importi secondo la causale scelta

Dettagli movimento

Ogni movimento viene registrato con un numero di scheda progressivo, che non può essere modificato. Si assegna poi una data contabile cliccando su e selezionando la data dal calendario (il campo è già precompilato con la data odierna). Si passa poi a definire la gestione di riferimento: Civico propone la gestione attuale selezionata dall'apposito menu di selezione del condominio in alto a destra. Se è presente più di una gestione aperta sarà possibile selezionarla da un apposito menu a tendina.

Le causali di registrazione del movimento disponibili sono quattro:

  • Incasso rate da condomini
  • Spese generali e pagamenti
  • Giroconto
  • Incassi diversi da condomini

A seconda della causale selezionata, cambia la seconda parte della schermata dedicata ai dettagli del movimento contabile, come si vedrà tra poco. Si digita poi un Titolo del movimento, il quale verrà mostrato nelle schermate di Civico, ma non nelle stampe ed infine una Descrizione che verrà stampata nei rendiconti unitamente alle note dei singoli movimenti. Per tornare alla schermata precedente cliccare su .

Tornando indietro con , si perdono tutte le modifiche in corso.

Incasso rate da condomini

Selezionando Incasso rate da condomini dal menu a tendina Causale, i campi da compilare sono i seguenti:

Dall'elenco delle unità e dei proprietari/inquilini, si seleziona il nominativo a cui attribuire l'incasso (vedi figura). Si specifica poi l'importo e il conto corrente di accredito cliccando su e scegliendo il conto dalle anagrafiche.

E' possibile selezionare il conto corrente senza la necessità di cliccare su : basta scrivere l'ID dell'anagrafica corrispondente (nella figura di esempio è la n. 2)

Per comodità si può assegnare un numero documento arbitrario per avere un ulteriore riferimento tra la registrazione e i documenti in formato cartaceo. Si specifica poi la data del documento selezionando . Se necessario si possono anche trascrivere degli appunti cliccando su . Infine, da Stampa ricevuta, si lancia una stampa di ricevuta da lasciare al condomino (in copia singola o doppia), al momento della registrazione del movimento.

Cliccare su Salva movimento per registrare.

Spese generali e pagamenti

Selezionando Spese generali e pagamenti dal menu a tendina Causale, i dettagli del movimento si presentano in questo modo:

I movimenti sono gestiti con una modalità a schede per permettere la registrazioni di tutti i flussi di fatturazione, pagamento e spese personali in maniera agevole. Ogni spesa viene attribuita ad un fornitore selezionandola dalle anagrafiche: cliccare su e selezionare la voce desiderata.

E' possibile selezionare il fornitore senza la necessità di cliccare su : basta scrivere l'ID dell'anagrafica corrispondente.

In questo caso la scheda è divisa in tre sezioni:

  • Spese generali: spese generali di gestione del condominio
  • Spese Personali: spese imputabili a singole unità immobiliari
  • Pagamenti e riscossioni: pagamenti effettuati o riscossioni ottenute

Nella registrazione delle spese si usa il segno (+) per una spesa ed il segno (-) se si tratta di un rimborso. Nel caso dei pagamenti invece, si utilizza il segno (+) per le uscite e il segno (-) per le entrate.

Cliccando su , si aggiunge una nuova scheda dove, per esempio, riportare una spesa proveniente dalla fattura di un fornitore. Aggiungendo più voci di spesa, si andrà a creare una pila di schede. Le meno recenti verranno nascoste dietro le più recenti e rese leggermente trasparenti:

Per richiamare le schede che si trovano in fondo alla pila, basta cliccare con il mouse sull'intestazione della scheda (). Eventualmente per rendere visibili tutte le schede contemporaneamente, è sufficiente cliccare su .

Per eliminare una scheda, cliccare invece su ().

In ogni scheda si inserisce:

  • l'importo
  • un mastro o sottoconto (potrebbe essere anche nessun mastro)
  • un numero di documento per riferimenti interni
  • delle note

Accanto al tasto , viene evidenziato il totale di tutte le spese registrate.

Si passa poi a registrare le spese personali (se ce ne sono), aggiungendone una nuova con il tasto :

L'importo non è modificabile e si riferisce al totale. Nel campo si riporta il valore delle spese personali da attribuire alle unità immobiliari selezionate nella lista .

Per effettuare una selezione multipla, utilizzare la combinazione:

  • CTRL + nei sistemi Windows e Linux
  • + nei sistemi Mac OSX

E' possibile effettuare agevolmente la selezione dei proprietari e degli inquilini cliccando sulle icone posizionate a destra della lista delle unità immobiliari ():

  • seleziona i proprietari
  • seleziona gli inquilini
  • seleziona tutti (proprietari e inquilini)
  • deseleziona tutti

Infine si assegna un numero di documento, la sua data (cliccando su ) e delle note.

Per eliminare la scheda basta cliccare su ().

Per aggiungere un'ulteriore scheda, cliccare invece su .

Il Totale delle spese viene riportato alla fine delle sezione dei pagamenti.

La sezione dei Pagamenti ha uno sfondo leggermente colorato per essere contraddistinta dalle sezioni precedenti:

Vanno inseriti dunque:

  • l'importo
  • il conto di addebito, cliccando su e selezionando il conto dalle anagrafiche
  • il numero del documento di riferimento
  • la data del documento, cliccando su
  • le note

Per aggiungere anche la ritenuta d'acconto, cliccare su . Verrà aggiunta una sottoscheda in cui si riportano:

  • il valore della ritenuta d'acconto
  • il numero del documento di riferimento
  • delle note

Per eliminare la ritenuta d'acconto, cliccare su ().

Se la ritenuta d'acconto viene pagata da terzi (ad esempio una banca), cliccare su : scomparirà il tasto e all'interno delle parentesi quadre comparirà una x. Per tornare alla situazione precedente, basta cliccare nuovamente sul tasto .

Cliccare su Salva movimento per registrare.

Giroconto

La causale Giroconto permette di trasferire degli importi da un conto ad un altro presenti nelle anagrafiche:

Si inserisce l'importo, si seleziona il conto di addebito e il conto di accredito cliccando su e selezionandoli dalle anagrafiche, si specificano i numeri dei documenti di riferimento ed eventuali note.

Se necessario, si possono prendere degli appunti sul movimento, cliccando su .

Cliccare su Salva movimento per registrare.

Incassi diversi da condomini

Con la causale Incassi diversi da condomini, si gestiscono tutti i movimenti di incasso derivanti da condomini che non sono rate. L'inserimento dei dati avviene esattamente come per l'Incasso rate da condomini visto precedentemente.

Cliccare su Salva movimento per registrare.

Operazioni su elenco movimenti

L'elenco movimenti visualizza tutti i movimenti delle gestioni attive del condominio selezionato.

Le colonne elencano:

  • l'ID del movimento contabile
  • il tipo di scheda con la causale del movimento, l'eventuale l'unità immobiliare o il fornitore di riferimento
  • la data della scheda movimento
  • la somma delle entrate generate fa tutti i movimenti relativi alla scheda
  • la somma delle uscite generate da tutti i movimenti relativi alla scheda
  • le spese da sostenere
  • la somma di tutte le ritenute da versare
  • il saldo finale di tutti i movimenti relativi alla scheda

La colonna dell'ID della scheda inoltre si colora a seconda dello stato della scheda ():

  • : le spese non sono ancora state saldate
  • : le spese non sono state ripartite
  • : si riferisce ad un fondo
  • : movimenti recuperati da gestione precedentemente chiusa

Per modificare una scheda, passare con il mouse sopra l'area grigia con i dettagli della scheda ( e selezionare dal menù contestuale. Per eliminare la scheda, cliccare sempre dallo stesso menu. Cliccando invece su , è possibile visualizzare i dettagli dei movimenti direttamente dall'elenco movimenti:

Ricerca movimenti

Attraverso il tasto invece, si possono ricercare i movimenti per fornitore, per ID della scheda o per ID di pagamento:

Se invece si rende opportuna una ricerca avanzata per movimenti, cliccare su ; l'area di intestazione dell'elenco movimenti si espanderà visualizzando tutti i criteri di ricerca possibili:

Da qui è possibile filtrare i risultati per:

  • mastro/sottoconto, selezionandolo dal menu a tendina
  • fornitore, cliccando su e selezionandolo dalle anagrafiche
  • conto corrente, cliccando su e selezionandolo dalle anagrafiche
  • unità immobiliare, posizione (proprietario e/o inquilino)
  • tipo di movimento, spuntando le voci desiderate (Spese da ripartire, Spese personali, Pagamenti/riscossioni, Incassi da condomini)
  • periodo di riferimento, cliccando su e selezionando le date di inizio e fine
  • gestione, selezionandola dal menu a tendina
  • ordinamento, selezionandolo da menu a tendina (data discendente, data ascendente, alfabetico - fornitore, alfabetico - conto corrente)

Le unità immobiliari e le posizioni possono essere selezionate agevolmente tramite le icone poste sulla sinistra dell'elenco:

  • seleziona i proprietari
  • seleziona gli inquilini
  • seleziona tutti (proprietari e inquilini)
  • deseleziona tutti

Per effettuare una selezione multipla, utilizzare la combinazione:

  • CTRL + nei sistemi Windows e Linux
  • + nei sistemi Mac OSX

Cliccare infine su Cerca per filtrare i risultati.

Dopo aver filtrato i movimenti è possibile inviare una stampa rapida di consultazione con l'elenco filtrato (o totale se non è stato applicato alcun filtro), cliccando su .

gestione_contabile/movimenti.txt · Ultima modifica: 2016/11/18 08:45 (modifica esterna)